66

Oramai avete capito quanto mi piacciono gli schemi di matto tipici ed i matti famosi. Oggi vi descrivo il matto di Greco, da Gioacchino Greco grande scacchista italiano del 1600, detto Il Calabrese. Scrisse il “Trattato del gioco degli scacchi”, libro che ancora oggi viene stampato.

I protagonisti del matto di Greco sono Alfiere e Donna o Torre, a volte assistiti anche dal Cavallo. In particolare, l’alfiere sulla diagonale che punta all’arrocco avversario così da limitare la fuga del re e la donna o la torre che si fanno strada nell’arrocco per dare il matto.

Di seguito lo schema elementare di matto, grazie alla combinazione di alfiere e torre.

Vi presento ora una situazione più “pratica” in cui viene dato il matto di Greco.

Il bianco procede con 1.Cg6+.. il nero è obbligato a mangiare il cavallo, perchè il re è limitato dall’alfiere e non può scappare. Quindi ..hxg6, a cui il bianco risponde con il matto di Greco della torre dopo la distruzione dell’arrocco Th1#

Qui di seguito vi lascio un esercizio, così da allenarvi sul matto di Greco! Muove il bianco e dà matto in due.